"Fare insieme per fare meglio" nella rete di scuole di Roma

L'Istituto comprensivo eSpazia di Monterotondo divenne capofila del primo progetto che l'USR lanciò nella Provincia di Roma sul tema delle reti di scuole in attuazione del Regolamento sull'autonomia scolastica emanato nel 1999. Il progetto era destinato a supportare il gruppo dei Dirigenti Scolastici nella strutturazione di una rete istituzionale, basata sul territorio provinciale, e nella definizione di una strategia unitaria e di un piano di azione che ne definisca progetti operativi sui quali sviluppare la cooperazione di rete.

L'esperienza coinvolse i Dirigenti Scolastici dei 28 Istituti individuati come scuole di riferimento di Distretto nell'ambito della Provincia di Roma. Esse furono scelte come soggetti animatori dello sviluppo sul territorio di una politica di aggregazione in rete degli Istituti scolastici.
Il percorso iniziò nel 2000 con la stipula di un Accordo di programma con l'allora Provveditorato di Roma, e continuò con un un fitto calendario di incontri di studio, analisi e progettazione, che a stadi successivi fu condotto dal 2001 sino al 2005.
Nel giugno 2003, sulla base dell'art. 7 del DPR 275/99 le 28 scuole hanno predisposto un Accordo di Rete finalizzato alla costituzione di una "rete formalizzata" che si proponeva i seguenti obiettivi:
• ottimizzare l'utilizzo delle risorse a disposizione delle singole scuole;
• sviluppare processi di integrazione e favorire le possibili sinergie;
• promuovere la circolazione delle buone pratiche anche attraverso l'uso delle reti telematiche;
• operare concretamente per riproporre il modello della rete formalizzata nelle singole realtà territoriali;
• porsi come soggetto attivo per la promozione e la realizzazione di progetti tesi a
• migliorare i servizi gestionali
• promuovere l'innovazione didattica
• valorizzare e diffondere le buone pratiche
Nel 2004 fu sottoscritta una Carta Costitutiva. L'esperienza di rete è successivamente proseguita con una serie di progetti per l'attuazione di servizi condivisi in rete.
L'esperienza condotta da quelle scuole fu oggetto di studio e presentazione in diversi contesti come esempio e stimolo per il diffondersi sul territorio della cultura di rete tra le istituzioni scolastiche autonome.

Riferimenti

"Una rete per costruire una rete. Il caso delle scuole del Distretto di Monterotondo e Mentana", di P. Cinti, in F. Butera, B. Coppola, A. Fasulo, E. Nunziata, Organizzare le scuole nella società della conoscenza, Carocci, Roma, 2002
"Il valore di una rete istituzionale per il supporto delle scuole autonome" , relazione con E. Nunziata al Convegno Forum P.A. "Apprendimento collaborativo e sviluppo professionale", Roma, 14 maggio 2004
" Scuolainrete.net: fare insieme per fare meglio" , relazione (P. Cinti, C. Manco, E. NUnziata) al Convegno Expo e-learning 2004, Ferrara 10 ottobre 2004

Tags: cooperative working, team, reti, riforma delle P.A. e spending review, Eugenio Nunziata

Site Meter