Risk management in Sara Assicurazioni

In relazione agli obblighi derivanti da Solvency 2 recepiti dall'ISVAP, il responsabile ICT, Organizzazione e Risk management avvia un progetto di definizione del modello di Business Continuity dell'azienda. Nell'ambito del progetto - svoltosi nel 2007-2008 - è stato definito il modello e la valutazione dei rischi aziendali (probabilità/impatto).

Continue Reading

Rafforzare l'azione del top management in Boehringer Ingelheim

Il progetto nasce dalla volontà dell'alta Direzione BI (10 persone) di fare un salto di qualità nel proprio modo di guidare l'Azienda e di rapportarsi con il Gruppo BI, e dall'esigenza di tutti i membri di rafforzare l'azione di leadership nelle proprie rispettive aree di responsabilità. Il progetto ha un output microorganizzativo e uno di sviluppo delle competenze.

Continue Reading

I task a progetto nelle sedi locali dell'INPS

Con un intenso programma di sviluppo manageriale diretto ai Direttori di Sede ed al loro Staff, nel corso del 2009 si è intervenuto per affermare presso le Sedi Locali l'uso di modalità di gestione per Progetti.  L'intendimento è stato quello di cogliere, attraverso l’utilizzo degli applicativi sviluppati su MS Project Server, tutte quelle attività lavorative svolte come "Task a progetto", e consentire di acquisirle nel processo interno di budgeting e controllo di gestone per centro di responsaiblità.

Continue Reading

Il governo di processi, prodotti e servizi in Banca CR di Firenze

Lo scopo è stato quello di sviluppare un sistema di misure (SLA interni) che consentisse alle strutture utenti di avere un Modello di requisiti qualitativi, quantitativi e/o temporali per valutare il Servizio erogato dalle strutture, e un sistema di controllo delle performance dei servizi erogati. Ne è nato un Modello di Indicatori di Servizio relativo a processi/servizi delle strutture di supporto della Direzione Generale.

Continue Reading

Sviluppo delle capacità del management commerciale in Fineco

Il quadro in cui si muove il progetto di sviluppo voluto dalla Direzione della Banca, è quello di una ridefinizione e rilancio, nell'ambito del management commerciale, del ruolo dei Supervisori, al fine di coniugare le competenze tecnico specialistiche con capacità di coordinamento e sviluppo dei Promotori, e di più efficace integrazione e sinergia con le strutture, verticali ed orizzontali della Banca.

Continue Reading

Il management dei processi in CONSOB

Lo sviluppo di una competenza diffusa sull'organizzazione per processi e sul service management è strumentale ad altri interventi in corso all'interno dell'Ente, in quanto la stessa attività di aula ha fatto emergere chiaramente come i processi/procedimenti che gli Uffici gestiscono per realizzare la Mission della Consob, costituiscano un riferimento importante e imprescindibile in riferimento a diverse prospettive :

Continue Reading

Site Meter